GALILEIA_title
news-title

RASSEGNA STAMPA

Dicono di noi

2013-01-23

Galileia pubblica sulla rivista “Energia” (n. 4/2012) l’articolo “Criticità e proposte per il mercato dei Certificati Bianchi”

L’articolo, scritto in collaborazione con Stefano Clò (Università degli studi di Milano e R.I.E. srl, Bologna) affronta il tema dell’efficienza energetica, al centro del dibattito sulla nuova Strategia Energetica Nazionale (SEN). Nel contesto attuale, con la crisi economico-finanziaria internazionale e con la preoccupazione di contenere l’inquinamento ambientale crescente, il risparmio energetico è una risposta coerente. In Italia gli interventi orientati alla riduzione dei consumi energetici sono incentivati con il meccanismo dei titoli di efficienza energetica (TEE), detti anche certificati bianchi (CB). Dalla sua creazione a oggi, lo schema ha conseguito risultati positivi ma sicuramente migliorabili alla luce di altre esperienze simili. In particolare, nel 2012 si è palesata la difficoltà del mercato dei titoli di efficienza energetica di generare un’offerta sufficiente alla copertura degli obblighi imposti. 

L’articolo propone inizialmente una valutazione dell’efficacia del meccanismo, individuando le barriere finanziarie, le incertezze della regolazione e i problemi procedurali e di governance che hanno limitato la promozione di investimenti strutturali e l’efficienza del sistema. L’analisi si focalizza in particolare sui problemi riscontrati nell’applicazione del criterio di addizionalità attraverso il caso studio dei motori elettrici. Vengono descritti i meccanismi dei TEE avviati in Francia e Gran Bretagna e si analizza in che misura i diversi e, per certi versi, più soddisfacenti risultati perseguiti all’estero siano stati possibili grazie a un framework normativo diverso da quello adottato in Italia. Si definiscono, infine, diverse proposte di policy mirate al miglioramento e alla tutela di tale sistema che rappresenta un patrimonio della regolazione energetica italiana. La prospettiva è quella di portare delle proposte costruttive per affinare e stabilizzare il mercato: che è migliorabile con l’aiuto di tutte le parti, ma non è possibile non riconoscerne il ruolo di stimolo all’innovazione e all’efficienza nel suo significato più alto.

Galileia s.r.l. Spin-off dell'Università di Padova | Corso Vittorio Emanuele 87, 35123 Padova, tel/fax. 049690953 | P.IVA e C.F.: 04309520288
All right Reserved | Credits | September 2014